Cronaca

Lo scirocco sferza la costa ionica: a Porto Cesareo arenate due barche a vela

lunedì 4 novembre 2019
Una è un natante abbandonato vittima di un precedente nubifragio: entrambe sono sulla Riviera di Levante.  

Il forte vento e le mareggiate di questa notte hanno creato danni e disagi in tutto il Salento, soprattutto nella zona costiera che, stando al bollettino della Protezione Civile di ieri, è quella più a rischio. Sul litorale ionico - da Gallipoli alle marine di Nardò - sono molte le segnalazioni ai vigili del fuoco per alberi abbattuti, rami e cartellonistica pericolante. A Porto Cesareo sul tratto di costa di Riviera di Levante il vento di scirocco e le onde hanno trascinato due barche a vela sulla costa.
Una in realtà è un relitto già danneggiato da un precedente nubifragio che è in attesa da tempo di essere recuperato e che nel frattempo continua a disgregarsi in acqua.

Foto dalla pagina facebook Disservizi e Servizi Porto Cesareo

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
26/01/2020
È accaduto ieri sera a Nardò: preso di mira il market Coop di via ...
Cronaca
25/01/2020
L’incidente alle prime luci di oggi, nel centro ...
Cronaca
25/01/2020
L'uomo dovrà rispondere di deturpamento di bellezze ...
Cronaca
24/01/2020
La polizia provinciale comunica il piano di prevenzione con autovelox, telelaser e ...
Non fumare, nemmeno passivamente, è il primo passo per tenere alla larga neoplasie, malattie cardiovascolari, ...