Nardò

Bombole, retino e martello, pescatore di frodo scoperto con 5 kg di datteri

giovedì 11 ottobre 2018

È stata la Polizia a fermare un neretino di 48 anni: Il pescato e l’attrezzatura sono stati sequestrati.

Denunciato un neretino di 48 anni per il reato di pesca di frodo. L’uomo è stato intercettato, nel tardo pomeriggio di ieri dagli agenti della Squadra Nautica della Questura di Lecce lungo la costa di Torre Inserraglio mentre con una bi-bombola da 20 litri, un martello ed un retino, stava pescando datteri di mare, di specie protetta. Il pescato, quasi 5 Kg, e l’attrezzatura sono stati sequestrati. 

Altri articoli di "Nardò"
Nardò
19/10/2018
L'alta pressione garantirà bel tempo, ma da domenica il clima diventerà ...
Nardò
19/10/2018
Tra sabato 27 e domenica 28 si dormirà un'ora in più. Un referendum ...
Nardò
18/10/2018
Giungono importanti conferme sulla dinamica che a partire da domenica sancirebbe l'inizio ...
Nardò
18/10/2018
L’annuncio apparso sulla rivista scientifica Astronomy & Astrophysics: ...
Sta per essere pubblicato uno studio sugli effetti nocivi di alcuni interferenti endocrini presenti in cosmetici, ...