Porto Cesareo

Oltre 60 kg di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione, scatta il sequestro

giovedì 20 aprile 2017
I prodotti sono stati ritrovati dalla Guardia Costiera nelle acque portuali di Porto Cesareo.

La Guardia Costiera di Porto Cesareo ha sequestrato circa venticinque chilogrammi di mitili e circa trentacinque chilogrammi di mussoli “Arca Noae” in cattivo stato di conservazione.
I prodotti erano immersi all’interno di retine da pesca, nelle acque portuali, in evidente stato di cattiva conservazione, violazione per la quale sono previste sanzioni di natura penale.
I militari, insieme al personale medico dell’Asl chiamato ad intervenire per gli accertamenti di competenza, hanno proceduto al sequestro del pescato, riferendo in merito a quanto accertato alla competente Autorità Giudiziaria.
Altri articoli di "Porto Cesareo"
Porto Cesareo
20/10/2017
L’episodio, nella notte, a Porto Cesareo: i danni ...
Porto Cesareo
19/10/2017
La persistenza dell'alta pressione e la ventilazione quasi assente stanno aumentando ...
Porto Cesareo
19/10/2017
Il video promozionale è stato realizzato nell'ambito ...
Porto Cesareo
19/10/2017
Si terranno a Bari i provini de "La Corrida" per ...